ROBERTO MASI PHOTOS

WPP 2015 E L'INIZIO DELLO STORYTELLING NEL FOTOGIORNALISMO

date » 17-03-2020 10:16

permalink » url

"Il fotografo italiano, nel corso di una lunga intervista telefonica con Michele Smargiassi di Repubblica, ha cercato di spiegare la totale trasparenza del suo operato agli occhi della giuria del WPP e ha puntato la sua linea di difese sulla differenza tra fotogiornalismo e storytelling.
Ovviamente, il dibattito su cosa sia vero fotogiornalismo e cosa rientri a pieno titolo in questa genere fotografico è completamente aperto e, è ovvio, continuerà fintantoché ci saranno fotografi disposti a raccontare storie ed avvenimenti con le loro immagini."

LINK

photo © giovanni troilo

revocato_il_premio_a_giovanni_troilo_world_press_photo_studio_infocus_fotografo_roma_2.jpg

PETER LINDBHERGH IN MOSTRA A MILANO

date » 28-02-2020 17:14

permalink » url

Ha aperto negli spazi dell’Armani/Silos di Milano la mostra "Heimat. A Sense of Belonging" dedicata al fotografo tedesco Peter Lindbergh, uno dei più celebri fotografi di moda degli ultimi 50 anni, morto a 74 anni il 4 settembre scorso.
Lamostra resta aperta fino al 4 agosto.

LINK

Schermata_2020_02_28_alle_17.13.17.png

FOTOGRAFIA EUROPEA - LE MOSTRE DEL 2020

date » 12-02-2020 18:56

permalink » url

È dedicata alla fantasia e alla creatività Fotografia Europea 2020. Questo il tema che attraverserà l’intera manifestazione fotografica di Reggio Emilia che, dal 17 aprile al 24 maggio 2020, porterà fotografi italiani (e non) nelle sedi espostive reggiane.
...
Al Teatro Valli, invece, trova casa un progetto inedito di Alex Majoli. La mostra, presentata in anteprima a Fotografia Europea, permetterà ai visitatori di scoprire spazi solitamente non aperti al pubblico.

LINK

Alex_Majoli_fotografia_europea_2020_1.jpg

UNIFORM - ESSERE E APPARIRE NELLE DIVISE DA LAVORO

date » 12-02-2020 18:52

permalink » url

La nuova mostra al MAST “Uniform Into The Work/Out Of The Work” esplora proprio questi temi attraverso oltre 600 immagini di fotografi molto diversi (come Paola Agosti, Irving Penn, Rineke Dijkstra, Sebastião Salgado, Walker Evans e molti altri), presentando e ragionando sugli abiti da lavoro, come sono cambiati nel tempo e le differenze dell’abito rispetto alla posizione occupata.
LINK

copertina.jpg

POSTPRODUZIONE E FOTOGRAFIA

date » 30-01-2020 20:26

permalink » url

“Cosa accomuna il successo di Abraham Lincoln ad Ansel Adams? Uno dei fattori, sconosciuto ai più, è proprio la post produzione fotografica, che nel tempo ha plasmato più di una fortuna. Ecco una breve storia di questo mestiere, mai come oggi al centro dei dibattiti.”
LINK

piece_1826.jpg

SUSAN SONTAG: SENZA DESIDERIO NON SIAMO NULLA

date » 18-11-2019 19:08

permalink » url

“Scrivere è un mestiere ossessivo. Per farlo bisogna trovarsi in un tale stato di angoscia che scrivere diventa l’unico modo di fronteggiarla. Insomma, diventa una necessità”
LINK

252_Image1_1600x1185_e1573739246109.jpg

A BOLOGNA LA QUARTA EDIZIONE DI FOTO-INDUSTRIA

date » 26-10-2019 13:17

permalink » url

Le cose che gli esseri umani costruiscono
A Bologna c’è la quarta edizione della biennale Foto/Industria, con mostre che parlano delle cose che produciamo, del perché lo facciamo e di dove ci stanno portando
LINK

10.FotoIndustria_2019_Matthieu_Gafsou.jpg

WORLD PRESS PHOTO A FERRARA

date » 17-10-2019 00:04

permalink » url

La mostra del World Press Photo 2019 si terrà per il quarto anno consecutivo a Ferrara, presso il PAC Padiglione d'Arte Contemporanea, dal 4 ottobre al 3 novembre 2019, inaugurando durante i giorni del Festival Internazionale. World Press Photo 2019, è ideata da World Press Photo Foundation di Amsterdam e organizzata da 10b Photography.

LINK

028_Catalina_Martin_Chico_Panos_Online_copia.jpg

RAFFAELLO E GLI ALTRI A URBINO

date » 06-10-2019 23:41

permalink » url

UN INTRECCIO DI RELAZIONI GRAVITAVA ATTORNO A RAFFAELLO NELLA PICCOLA MA RAFFINATA CORTE DI URBINO, CAPITALE DEI MONTEFELTRO. LA MOSTRA A PALAZZO DUCALE RIPERCORRE IL LEGAME FRA L’ARTISTA E I COLLEGHI LOCALI.

È uno degli artisti più popolari, da sempre riconosciuto come maestro del Rinascimento italiano e autore di opere iconiche, per secoli imitate, usate e addirittura abusate: basti pensare alla massiccia diffusione dei due deliziosi angioletti che fanno capolino dalla base della Madonna Sistina di Dresda. Nel 2020 ricorrono i 500 anni dalla morte di Raffaello Sanzio e la sua città natale celebra l’anniversario con una mostra allestita all’interno di Palazzo Ducale, sede della Galleria Nazionale delle Marche. Proprio in quegli ambienti – sotto la guida del padre Giovanni Santi, anch’egli pittore – il giovane artista cominciò a lavorare, trovandovi un contesto culturale di altissimo livello. La corte di Urbino, grazie alla committenza dei Montefeltro, divenne infatti verso la fine del Quattrocento epicentro delle migliori espressioni artistiche contemporanee, testimoniate dalla presenza di opere di Piero della Francesca, Luciano Laurana, Francesco di Giorgio Martini, Antonio del Pollaiolo e molti altri.
LINK

Raffaello_Sanzio_La_Muta_1507_olio_su_tavola._Galleria_Nazionale_delle_Marche_Urbino.jpg

FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA ETICA DI LODI

date » 06-10-2019 22:11

permalink » url


Dal 5 al 27 ottobre si tiene la decima edizione del Festival della Fotografia Etica di Lodi, diventato negli anni uno dei più importanti festival di fotografia e fotogiornalismo in Italia, con un programma di mostre, visite guidate, workshop e incontri per i quattro weekend in cui si svolge, con autori come Darcy Padilla, Renée C. Byer, Nick Hannes, Monika Bulaj, Letizia Battaglia, Guillermo Arias, Pedro Pardo e Olivier Papegnies.
LINK

fotografia_etica_lodi_4.jpg

search
pages
Link
https://www.robertomasiphotos.com/diary-d

Share link on
CLOSE
loading